Questo sito utilizza i cookies per fornire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante di accettazione o proseguendo la tua visita acconsenti all'uso dei cookie. Cookies Policy Ok
Tartufo

Il tartufo era definito dagli antichi Greci "Frutto della fusione di fulmine, acqua e terra”. Il tartufo è un fungo ipogeo a forma di tubero (genere Tuber, famiglia delle Tuberaceae) e cresce spontaneamente in prossimità delle radici di piante forestali come la quercia, il nocciolo, il carpino e la roverella, con le quali stabilisce un rapporto ...

Il tartufo era definito dagli antichi Greci "Frutto della fusione di fulmine, acqua e terra”. Il tartufo è un fungo ipogeo a forma di tubero (genere Tuber, famiglia delle Tuberaceae) e cresce spontaneamente in prossimità delle radici di piante forestali come la quercia, il nocciolo, il carpino e la roverella, con le quali stabilisce un rapporto simbiotico e dalle quali trae le sue peculiarità aromatiche.

Il tartufo si compone di un’alta percentuale di acqua, fibre e sali minerali, che assorbe dal terreno mediante le radici della pianta con cui vive in simbiosi.

Il tartufo ama terreni calcarei ed argillosi e l’Umbria offre un ambiente ottimale: la particolare conformazione delle sue montagne, la loro perfetta esposizione e la ricchezza boschiva, fa di questo territorio un vero paradiso per il tartufo.

Più

Tartufo Sono presenti 4 prodotti.

Il tartufo era definito dagli antichi Greci "Frutto della fusione di fulmine, acqua e terra”. Il tartufo è un fungo ipogeo a forma di tubero (genere Tuber, famiglia delle Tuberaceae) e cresce spontaneamente in prossimità delle radici di piante forestali come la quercia, il nocciolo, il carpino e la roverella, con le quali stabilisce un rapporto simbiotico e dalle quali trae le sue peculiarità aromatiche.

Il tartufo si compone di un’alta percentuale di acqua, fibre e sali minerali, che assorbe dal terreno mediante le radici della pianta con cui vive in simbiosi.

Il tartufo ama terreni calcarei ed argillosi e l’Umbria offre un ambiente ottimale: la particolare conformazione delle sue montagne, la loro perfetta esposizione e la ricchezza boschiva, fa di questo territorio un vero paradiso per il tartufo.

  • La specie più apprezzata e particolarmente diffusa in Umbria è il tartufo Nero Pregiato, dalla scorza nera e rugosa e polpa nero-violacea, può raggiungere anche dimensioni notevoli, con un profumo particolarmente intenso che custodiamo nei prodotti.

    9,71 €
    Disponibile
  • La specie più particolare del Tartufo, ovvero il Bianco, è noto  ad Alba, ma si trova anche in Umbria tra Ottobre e Dicembre per lo più nei comprensori di Gubbio, Orvieto, Città di Castello, Gualdo Tadino e non solo.  Vera prelibatezza dal profumo penetrante e inconfondibile, si utilizza solo crudo in ricette che si fanno ricordare.

    13,57 €
    Disponibile
  • Una delizia unica, da impiegare con fantasia in occasioni speciali o per stupire i commensali ogni giorno. La bontà del miele profumata dal più prezioso dei tuberi.

    3,71 €
    Disponibile
  • Il tartufo è un prodotto prezioso e unico, tipico dell'Umbria, apprezzato in tutto il mondo. Il suo profumo e il suo sapore sono inconfondibili e rendono ogni piatto un piatto sublime.

    3,36 €
    Disponibile
Mostra 1 - 4 di 4 articoli

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

APPROFITTA PER PRIMO DI TUTTE LE NOVITÀ ITALIANO PLEASE

Ricevi in anteprima le novità e gli eventi di Italiano Please e approfitta per primo delle promozioni riservate agli iscritti!